Siete qui: Mangiar bene / Conoscere gli alimenti / Zucca
Mangiar
bene

Snelli e belli? Ci vuole la zucca!

Ortaggio delizioso che si presta a mille preparazioni, dall'antipasto al dessert, la zucca ha un gusto dolce e morbido.
Decisamente ipocalorica (18 Kcal per 100 grammi) e ricca di fibre, quindi capace di dare un buon senso di sazietà, è perfetta per mantenere o ritrovare la linea. Naturalmente, per beneficiare di queste proprietà, bisogna fare attenzione a non esagerare con i condimenti, altrimenti si rischia un’impennata di calorie.
La zucca idrata l'organismo (è composta da acqua per più del 94 per cento del suo peso), e aiuta così a garantire l'equilibrio idrico di tessuti e mucose, necessario per l'efficienza delle funzioni del corpo. Ma al tempo stesso favorisce la diuresi, grazie al potassio che contiene: “sgonfia” dai liquidi in eccesso e depura l'organismo.
I suoi minerali (calcio, fosforo, potassio e ferro) e le vitamine (provitamina A, B, C, E), alcuni dei quali antiossidanti, contribuiscono a mantenere l'organismo efficiente e sano, rallentando l'invecchiamento cellulare.
Ma gli effetti benefici non si fermano qui: la zucca rinforza il sistema immunitario, migliorando le capacità del corpo di far fronte alle malattie; aiuta in caso di disturbi gastrici e prostatici; riequilibra le funzioni intestinali, aiutando sia in caso di stipsi sia contro diarrea e enterocolite. Accade spesso, infatti, che alimenti e erbe officinali abbiano proprietà apparentemente contrastanti fra loro: la ragione è nel ventaglio di sostanze diverse che contengono, capaci di bilanciare gli effetti sull'organismo.
Infine, è preziosa per la pelle, che mantiene elastica e idratata, usando la zucca sia come alimento sia per farne una maschera di bellezza, mescolando con miele la polpa passata, per un effetto nutriente e tonificante, ma anche lenitivo in caso di infiammazioni e scottature.
E i semi? Da provare!
Oltre alla polpa, della zucca si mangiano anche i fiori e i semi, da sgranocchiare una volta tostati (ma non salati!) togliendo prima la scorza esterna. Non sono solo stuzzicanti, ideali per l'aperitivo o per arricchire l'insalata: i semi di zucca hanno anche proprietà salutari molto interessanti. Contengono proteine, ferro, zinco, fosforo e acidi grassi essenziali, tra cui oleico e linoleico, preziosi per la salute delle membrane cellulari e utili in caso di infiammazioni. Sono un valido aiuto per prevenire i disturbi delle vie urinarie, in particolare della prostata, o per alleviarli se già si sono manifestati.