Siete qui: Mangiar bene / Corretta alimentazione / Piramide alimentare
Mangiar
bene

La piramide alimentare

Oltre a variare i cibi, per un'alimentazione corretta è bene scegliere in ogni gruppo nelle proporzioni rappresentate dalla piramide alimentare.
Grassi da condimento
Assicurano l'assunzione e l'assorbimento delle vitamine liposolubili, forniscono lipidi e alcuni acidi grassi essenziali. Il loro consumo va contenuto e sono da preferire quelli di origine vegetale.
Dolciumi, dolci e zuccheri aggiunti
È bene moderarne la frequenza e la quantità di consumo.
Carni, pesci, uova, legumi
Alternare l'uso dei prodotti di questo gruppo che in misura moderata sono indispensabili alla salute. Preferire le carni magre e limitare gli insaccati. Nei soggetti sani è consigliabile un consumo di tre uova alla settimana. Da incrementare i legumi che forniscono fibre, ferro, zinco, rame, ecc. nonché proteine vegetali che, combinandosi con quelle dei cereali, raggiungono un livello di qualità paragonabile a quelle dei prodotti di origine animale.
Latte e derivati
Forniscono calcio, proteine di elevata qualità, vitamina D e alcune vitamine del gruppo B.
Sono da preferire il latte parzialmente scremato, i latticini e i formaggi meno grassi.
Cereali e tuberi
Pane, pasta e riso, altri cereali e patate, forniscono carboidrati, proteine di scarsa qualità e alcune vitamine del gruppo B.
Se ne consigliano 2 - 4 porzioni al giorno, preferendo prodotti integrali, quindi meno raffinati e più ricchi di fibre.
Ortaggi e frutta
È da incrementarne il consumo per le loro proprietà disintossicanti e riequilibranti: devono essere presenti quotidianamente in tutte le occasioni alimentari a cominciare dalla prima colazione. Questo gruppo è un'importante fonte di fibra, di vitamina A, di vitamina C, e dei più diversi sali minerali. Almeno 5 porzioni al giorno.