Siete qui: Mangiar bene / Peso e salute
Mangiar
bene

Peso e salute

Non è solo una questione numerica
Una risposta definitiva e univoca a questa domanda non c'è.
La stima del peso può nascere solo da una comprensione profonda dei meccanismi che sottostanno al mantenimento del nostro peso per la salute. Un semplice calcolo matematico può aiutarci a una valutazione delle nostre condizioni: dobbiamo iniziare a vedere il nostro corpo come un alleato, i suoi
segnali e i suoi bisogni in armonia con quelli della nostra mente.
Non esiste "il peso ideale"
È molto più saggio tendere a un peso corrispondente al miglior stato di salute possibile, valutare il sovrappeso reale che grava sul corpo, essere consapevoli delle conseguenze sulla salute derivanti dalla situazione di sovrappeso e obesità, valutare l'impegno che dovrà essere investito per ottenere i risultati, non dimenticare la necessità del movimento, senza il quale non si raggiunge il vero benessere. Per questo è importante tenere il peso sotto controllo.
Oggi un metodo semplice e universalmente utilizzato e accettato dalla comunità scientifica è l'Indice di Massa corporea (IMC) o BMI (dall'inglese Body Mass Index) a cui gli esperti si riferiscono per verificare se il peso corporeo di un soggetto è normale o al di fuori dell'intervallo della normalità.

Calcoliamo il nostro indice di massa corporea
Inserire l'altezza in metri (es 1,75) e il peso in chili (es 70)
Altezza m Peso kg

IMC adulti Condizione
       
Qualche eccezione
Ovviamente fanno eccezione, oltre ai bambini, le donne in gravidanza oppure le persone che svolgono un'intensa attività sportiva.
Nel primo caso le ragioni sono ovvie, nel secondo si può rischiare di sopravvalutare un peso corporeo dovuto a un aumento di massa magra indotta dall'attività sportiva intensa piuttosto che da un eccesso di tessuto grasso. Questo significa che un body builder, dotato di possente muscolatura, a parità di altezza risulterà con un BMI superiore rispetto a una persona di uguale altezza.
In questo caso la misura della circonferenza vita (un indicatore utile per tutti, in associazione al calcolo del BMI) aiuterà a sciogliere ogni dubbio.