Siete qui: Mangiar bene / Conoscere gli alimenti / Pesce
Mangiar
bene

Dal pesce un... mare di benessere!

Peccato che se ne mangi cos├Č poco, in Italia! Il pesce, di acqua dolce o di mare, ├Ę un alimento ricchissimo dal punto di vista nutrizionale e molto digeribile per via del tipo di tessuto di cui ├Ę composto, oltre che gustoso e versatile. Si pu├▓ preparare in molti modi diversi, per non parlare della grande variet├á di gusti, anche molto differenti fra loro, che cos├Č tanti tipi di pesce offrono. Con le spine o senza, filetti di carne bianca e delicata o saporito ed economico pesce azzurro, oltre ad altri prodotti del mare come crostacei dal sapore deciso e molluschi sfiziosi...
Purch├ę si evitino le specie a rischio di estinzione!
Fresco o surgelato, oppure conservato in vari modi, l'ideale sarebbe consumarlo almeno due volte alla settimana, scegliendo almeno una volta quello meno magro: al contrario delle altre fonti proteiche animali, infatti, i lipidi del pesce sono benefici per la salute. All'acquisto, grazie alle norme che obbligano alla trasparenza in etichetta, si pu├▓ optare tra quello allevato o pescato, scegliendo anche la provenienza.
Oltre a fornire proteine nobili come quelle della carne, contenenti cio├Ę tutti gli aminoacidi essenziali (quelli che il nostro corpo deve procurarsi dal cibo), il pesce ├Ę ricco di acidi grassi polinsaturi (gli omega-3, anche loro necessari e da assumere con l'alimentazione), e poi contiene ferro, fosforo, iodio, fluoro, calcio, zinco, vitamine del gruppo B. Anche ci├▓ di cui ├Ę povero, cio├Ę calorie, grassi saturi e colesterolo, fa parte delle sue virt├╣. Virt├╣ attestate da tempo, visto che la presenza di questo alimento nella dieta umana ha una lunga storia...
Benefici per la salute
Mangiando pesce almeno due volte alla settimana si contribuisce a proteggere la salute del cuore, controllare il peso, tonificare la circolazione, ridurre il rischio di trombi ed emboli, diminuire i trigliceridi e il colesterolo in circolo, mantenere fluido il sangue, riequilibrare la pressione, migliorare la vista e la funzionalità della tiroide, rallentare l'invecchiamento cellulare, accrescere la capacità di concentrazione, stimolare il buonumore, favorire la produzione ormonale, lenire le infiammazioni (come artriti e reumatismi).
Sono soprattutto gli acidi grassi polinsaturi del tipo omega-3 a svolgere queste funzioni, contenuti nel pesce insieme ad altri nutrienti utili come gli antiossidanti: un'alimentazione corretta ├Ę sufficiente a proteggere la salute e non necessita di integrazioni.