Siete qui: Mangiar bene / L'idratazione / Dov'è e a che cosa serve
Mangiar
bene

Dov'è e ache cosa serve

Persino per muoversi l'organismo ha bisogno dell'acqua, che agisce come "lubrificante" di articolazioni e tessuti (compresa la pelle, che mantiene elasticità e compattezza grazie all'acqua). E ce n'è dell'altra nel corpo, e precisamente nel plasma e nella linfa, persino nelle ossa e nel tessuto adiposo.
Insomma, l'organismo utilizza talmente tanto l'acqua che si trova in esso, che ogni giorno se ne perdono circa 2-2,5 litri, cioè il 3-4 per cento del peso corporeo. I liquidi se ne vanno con le urine, le feci, il sudore, il respiro, e in misura diversa a seconda delle condizioni ambientali e fisiologiche.
Per questo è necessario ripristinare l'idratazione corporea quotidianamente: la disidratazione si ripercuote
sull'organismo già quando è all'1 per cento, e ne mette a rischio la sopravvivenza quando raggiunge il 10 per cento.
Non tutta l'acqua va bevuta, però, una buona parte si ricava anche dagli alimenti. Inoltre, attraverso le reazioni metaboliche, l'organismo sa recuperare ancora molecole di H2O. Ma alla fine, ne resta ancora un litro e mezzo da ingerire attraverso le bevande. Una necessità che non va disattesa in nessun caso.