Siete qui: Mangiar bene / I nutrienti dalla A alla Z / Minerali da S a Z
Mangiar
bene

Minerali e oligoelementi: dalla S alla Z

SELENIO: tra i minerali è l'antiossidante più importante e conosciuto. Utile al sistema immunitario e a quello cardiovascolare. Disponibile nei cereali, nel latte, in carne e pesce; si può trovare anche nella frutta e nella verdura.
SILICIO: importante per la formazione del tessuto connettivo e cartilagineo, si assume principalmente attraverso i cereali integrali e l'acqua da bere.
SODIO: regola la pressione sanguigna, il contenuto di acqua nelle cellule, la permeabilità delle membrane, la contrazione muscolare e la trasmissione degli impulsi nervosi. è forse l'unico minerale di cui dobbiamo controllare l'apporto, diminuendo l'aggiunta di sale a tavola e in cucina poiché la natura lo prevede ubiquitariamente nei cibi di cui ci nutriamo.
ZINCO: altro antiossidante, lo zinco è coinvolto nell'attività immunitaria e in quella metabolica (in particolare, è necessario per l'assorbimento delle vitamine), oltre che nelle funzioni di riparazione cutanea. Si trova soprattutto nella carne, ma anche nei cereali integrali, nel lievito di birra e nelle uova.
ZOLFO: è un costituente di molte sostanze presenti e attive nelle funzioni dell'organismo, come vitamine, aminoacidi, coenzimi, insulina. Si trova negli alimenti proteici (latte, uova, carne, pesce, legumi).