Siete qui: A ogni etÓ il suo... / Anziani / I Dipendenti
A ogni età
il suo...

I Dipendenti

Queste persone hanno bisogno di assistenza, considerano la loro vita quotidiana legata in modo particolare alla loro condizione fisica e alla mancanza di autonomia.
Servizi, aiuti e attenzioni devono permettere loro di compensare gli effetti naturali dell'invecchiamento per continuare a vivere bene.
Desiderano abitare in una casa adatta alla loro situazione, hanno bisogno di poter contare su controlli medici e assistenza sociale regolare, dispositivi di emergenza o di protezione contro le aggressioni, ascensori, consegna a domicilio della spesa e dei farmaci, protesi contro la sordità...
Talvolta, invece, hanno deficit cognitivi che richiedono una cura ancora maggiore e la presenza costante di qualcuno che le affianchi, nella propria casa oppure in una residenza assistita.

Indicazioni per i famigliari
A queste persone serve un'assistenza diretta, cio├Ę qualcuno che le accudisca, e una indiretta, che consiste in interventi sull'ambiente in cui vivono (per esempio eliminare dall'arredo ci├▓ che pu├▓ essere di ostacolo al movimento o pericoloso e inserire eventuali ausili) oppure in accorgimenti particolari, come l'adeguamento della consistenza del cibo affinch├ę possa essere consumato senza difficolt├á e mantenendo il pi├╣ possibile l'autonomia. In nessun caso l'assistenza prestata deve essere eccessiva, avvilente, o peggio umiliante.
Consigli per chi si sente dipendente

Quando le proprie condizioni psicofisiche rendono necessario l'aiuto altrui forse quello che pi├╣ serve ├Ę il supporto per accettare questa nuova condizione di dipendenza. Chiedere non ├Ę sempre facile, ma ├Ę arrivato il momento di farlo. Pu├▓ dare sollievo ricordare quando in passato ci si ├Ę adoperati per accudire figli e nipoti, o anche per aiutare amici e colleghi. E magari si pu├▓ concordare il tipo di supporto da ricevere, definendo insieme ambiti, modi e orari.