Siete qui: Buono a sapersi / Stress o relax?
Buono a
sapersi

Stress o relax?

Lo stress è una reazione, una forma di adattamento alle sollecitazioni, una condizione psicofisica che può avere valenze positive o negative. Tutto dipende dalla misura.
Una certa quantità di stress è funzionale in alcune situazioni, poiché attiva risposte ormonali, emotive, motorie e nervose stimolando le reazioni del corpo e della mente. Ci permette così di far fronte a emergenze, pericoli o eventi che richiedono risposte pronte ed efficaci.
Ma la maggior parte delle persone vive ormai come se ogni evento richiedesse questo tipo di reazione, e quindi è perennemente sotto stress, sopraffatto dalla pressione.
Per questo è diventato un termine che richiama immediatamente significati negativi: designa infatti una costante tensione psicofisica che rende nervosi, stanchi, e che può portare all'esaurimento.

In queste condizioni, l'effetto finale è l'opposto: invece di predisporre a reazioni efficaci, uno stress continuo ci sfinisce e ci rende meno efficienti, oltre a farci vivere male.

Ci sono molti modi per tenere sotto controllo lo stress. Naturalmente il principale è rivedere gli impegni e il modo in cui li si affronta, ma non sempre è possibile. Diventa quindi utile utilizzare metodi e tisane rilassanti oppure imparare una tecnica ed esercitarsi ogni giorno finché diventa una pratica naturale, per usarla con facilità quando ci si sente sopraffatti dallo stress o troppo tesi e nervosi.

Il relax aumenta la concentrazione, permette di ascoltare il proprio corpo, favorisce la capacità di reazione e di risoluzione dei problemi, aiuta a sdrammatizzare e a non bloccarsi di fronte alle difficoltà.
Una pausa rigenerante
A volte basta un piccolo stacco per ripartire di slancio. Concedersi una pausa, anche brevissima ma intensa, aumenta il benessere e l'efficienza. Ecco alcuni suggerimenti, ma ciascuno pu√≤ trovare il modo pi√Ļ efficace per s√©:
mangiare un frutto
telefonare a un amico
fare una breve passeggiata
bere un po' d'acqua
chiudere gli occhi per qualche minuto.

Per il resto, oltre a evitare quando possibile le situazioni che creano alti livelli di stress, vale la pena di rivedere alcune abitudini e ritagliarsi momenti rigeneranti:
appena possibile, riservare del tempo a occupazioni gradite, hobby e divertimenti
nel tempo libero, è utile leggere, sdraiarsi a occhi chiusi, fare una passeggiata...
incontrare gli amici che trasmettono energia positiva
trovare tempo da trascorrere con la famiglia e gli amici
dormire a sufficienza per migliorare le performance mentali
non fare niente, una volta ogni tanto.