Siete qui: Buono a sapersi / Cioccolato e salute / Cosa c'è di vero...
Buono a
sapersi

Cioccolato e salute: è vero che...?

Il cioccolato provoca l'acne
Falso. Il cioccolato non è la causa, e neppure il fattore aggravante dell'acne. L'acne, infatti, è provocata dall'attività eccessiva delle ghiandole sebacee della pelle, che si manifesta soprattutto durante la pubertà per motivi prevalentemente ormonali, e sulla quale l'alimentazione ha un'influenza minima.

Fa venire la carie
Vero e falso. È opinione diffusa che i cibi contenenti carboidrati "fermentabili" possono incidere sullo sviluppo delle carie dentali.
Nonostante il cioccolato ne contenga, studi scientifici hanno dimostrato che il fattore di rischio è notevolmente inferiore rispetto a quanto ritenuto in passato.
Sembra piuttosto che il cacao contenga sostanze capaci di proteggere lo smalto dentario e ridurre il processo di demineralizzazione alla base dello sviluppo della carie. Il cioccolato, per il suo alto contenuto di calcio, proteine, fosfati e altri minerali, è meno cariogeno rispetto a caramelle e dolcetti di altro genere.

Fa scoppiare mal di testa
Vero. Nella fermentazione dei semi di cacao si formano sostanze chiamate ammine che possono favorire, con la loro azione vasocostrittrice (che rende più difficile il passaggio del sangue nei capillari), l'insorgere della cefalea in persone predisposte. Una buona lavorazione del cacao limita anche di molto la formazione di ammine: per questo l'effetto "mal di testa" può cambiare tra una marca e l'altra di cioccolato.

Causa allergie
Falso e vero. Il potere allergizzante del cacao è bassissimo; a volte, semmai, provoca intolleranze. Chi è predisposto deve però fare attenzione, perché gli altri ingredienti del cioccolato, come il latte e la frutta secca, sono spesso causa di allergie.
Altre curiosità
È un eccitante
Vero. Nel cacao sono presenti sostanze stimolanti, come la caffeina e teobromina, ma in quantità basse. Più che altro, quindi, il cioccolato è un tonico. Poiché stimola il cervello a produrre endorfine, sostanze che migliorano l'umore, è utile per chi è giù di morale.
È molto calorico
Vero. Il cioccolato è tra gli alimenti più calorici, bisogna quindi controllare le dosi, soprattutto in caso di sovrappeso. Certo una tavoletta intera ha più calorie di una porzione di pasta, ma un quadretto ne apporta davvero poche e può dare molta soddisfazione al palato, grazie al gusto intenso e persistente del cioccolato.
I prodotti "al cacao magro" sono meno grassi
Falso. Nella lavorazione dei semi di cacao si tende a separare, anche per migliorarne la conservabilità, il burro di cacao dal cacao magro. Si trova spesso sulle etichette degli alimenti la scritta "con l'aggiunta di cacao magro"; questo, tuttavia, non significa che non siano stati aggiunti altri grassi e che quindi il dolce sia meno calorico. Per saperlo, bisogna controllare l'etichetta nutrizionale, che riporta sempre la quantità di calorie del prodotto.